Differenti tipi di yoga

QUALE YOGA È GIUSTO PER ME ?

Vuoi iniziare lo yoga ma non sai quale scegliere tra i diversi stili. Dallo yoga dolce allo yoga molto dinamico, incluso lo yoga con le capre (sì, c’è una cosa del genere!), ce n’è per tutti i gusti.

Ecco un breve punto sugli stili più popolari per aiutarvi a trovare quello giusto :

tapis-de-yoga-en-liege

LE DIVERSE PRATICHE DELLO YOGA

▼ Hatha Yoga :

È lo Yoga più antico e tradizionale, ma anche il più completo. L’enfasi è sulla perfetta padronanza delle posture, unita alla respirazione, ma anche alla meditazione. Nell’Hatha Yoga ci prendiamo il tempo di esplorare ogni postura per apprezzarne i benefici.

Per chi è? Per chi è alla ricerca di uno yoga dolce che combini lavoro fisico e relax.

▼ Ashtanga Yoga :

È uno yoga tradizionale e dinamico, composto da 6 serie di posture la cui difficoltà aumenta di serie in serie. Le posture di ogni serie sono sempre le stesse e si susseguono in un ritmo fluido e sostenuto.

Per chi è? Per coloro che vogliono combinare flessibilità e rafforzamento muscolare.

Vinyasa Yoga :

Derivato dall’Ashtanga, anche questo yoga è dinamico ma più libero e creativo perché non impone serie predefinite. Qui l’insegnante dà libero sfogo alla sua immaginazione proponendo un flusso personalizzato e sempre diverso (sequenza di posture). Per chi è? Per chi cerca uno yoga dinamico e ama le sfide.

Iyengar Yoga:

Qui l’enfasi è posta sulla precisione delle posture, cioè gli allineamenti ma anche la loro esplorazione fisica e spirituale. Questo yoga si distingue anche per l’uso di molti accessori come cinghie, corde, mattoni ecc… per aiutare e sostenere gli studenti durante le posture che possono essere tenute per diversi minuti.

Per chi è? Per chi desidera lavorare in profondità sulle posture e migliorare la propria flessibilità.

Yin Yoga :

Probabilmente uno degli yoga più dolci. Durante questa lezione le posture si susseguono lentamente e possono essere tenute fino a 20 minuti, per portare l’allievo a una totale liberazione.

Per chi è? Per chi è alla ricerca di un rilassamento profondo, e particolarmente consigliato per le persone che soffrono di stress e di ansia.

LE DIVERSE PRATICHE DELLO YOGA

▼ Bikram Yoga :

Yoga molto popolare sulla costa occidentale degli Stati Uniti, viene praticato in una stanza umida riscaldata a oltre 40°. Durante questo corso, facciamo posture intensive a un ritmo molto veloce, ma soprattutto sudiamo!

Per chi è? Riservato a persone in ottime condizioni fisiche che cercano uno yoga molto dinamico. Tuttavia, questa pratica non è consigliata a chi soffre di problemi cardiaci.

Kundalini Yoga :

È uno yoga basato sull’energia Kundalini, un’energia primordiale che si trova all’interno della nostra colonna vertebrale, al centro del midollo spinale, e che circola dalla sommità del cranio alla base della colonna vertebrale. Durante questa lezione abbastanza intensa, le posture e gli esercizi di respirazione sono scelti e incatenati insieme per far circolare questa energia. L’obiettivo è quello di portare lo studente ad una trasformazione a livello fisico, ma soprattutto a livello spirituale.

Per chi è? Per le persone in buone condizioni fisiche e in cerca di un risveglio spirituale.

▼ Yoga Nidra :

Yoga meditativo dove l’insegnante, come in una meditazione guidata, invita lo studente a lasciarsi andare completamente e a lavorare sul suo Essere. La pratica si fa sdraiati sul pavimento per raggiungere uno stato di profondo rilassamento attraverso esercizi di respirazione e di visualizzazione.

Per chi è? Per le persone che sono soggette a stress, ansia, disturbi del sonno… o che vogliono semplicemente un momento di profondo rilassamento.

▼ Accro-Yoga :

È una forma molto recente di Yoga che combina le posture con l’acrobazia e la danza. Si pratica con 3 persone (la base, il volantino e lo spotter) e richiede una buona condizione fisica perché questo Yoga richiede flessibilità, forza muscolare, equilibrio e concentrazione.

Per chi è? Per persone in ottima condizione fisica e che cercano uno Yoga divertente.

▼ Yoga aereo :

Chiamato anche Fly Yoga o Air Yoga, questa pratica acrobatica adatta a tutti i livelli permette agli studenti di collegare le posture avvolte in un’amaca o in un grande telo appeso al soffitto. Sensazione di leggerezza garantita! Attenzione però alle vertigini.

Per chi è? Per le persone che vogliono superare le loro paure, e/o in cerca di uno Yoga giocoso e creativo.

Ci sono ancora molte altre pratiche derivate dallo Yoga tradizionale e che, per esempio, si mescolano con altre attività fisiche, ma oggi si conoscono le principali e più diffuse. Quindi ai vostri tappetini yoga 🙂

tapis-de-yoga-en-liege-antiderapant

SCOPRI L’APPLICAZIONE MOBILE GRATUITA.

– ▼MYSTIQ FLOW –

application-mobile-yoga-fitness-meditation-tapis